Vendere un'azienda Vendere un immobile
General Cessioni International Opinioni

Italia: secondo esportatore di vino nel mondo

In crescita le esportazioni di vino italiane che conquistano il mercato americano, ma anche Canada e Messico.

Raggiungendo una quota di mercato del 21% l’Italia conquista il secondo posto come esportatore di vino nel mondo, registrando nel 2016 oltre 5,6 miliardi di euro e una crescita che si aggira intorno al 4,3%.
Outlook vino 2020, una ricerca realizzata tramite la simulazione degli impatti determinati dall’evoluzione degli scenari di mercato, prevede un incremento entro il 2020 sia nella produzione (+2,4%) che nei consumi mondiali di vino, per i quali è previsto un aumento del 4,3%, con punte in Cina, (+21,6%), Russia (+6,1%) e Usa (5,7%). Anche l’Italia è tra i protagonisti dell’analisi in quanto viene preventivato un aumento delle vendite del 10%.
Altri dati interessanti che confermano il benessere del settore sono quelli divulgati da Vinitaly 2017: operatori esteri in crescita rispetto al 2016 da Stati Uniti (+6%), Germania (+3%), Regno Unito (+4%), Cina (+12%), Russia (+42%), Giappone (+2%), Paesi del Nord Europa (+2%), Olanda e Belgio (+6%) e Brasile (+29%). Alla 51° edizione sono state 4.270 le presenze di aziende espositrici provenienti da 30 paesi, in aumento del 4%, soprattutto quelle estere che raggiungono una quota del 74%.
General Cessioni condivide l’opinione del direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, secondo cui: “I numeri di questa edizione testimoniano la crescita del ruolo b2b di Vinitaly a livello internazionale, con buyer sempre più qualificati da tutto il mondo. Basta guardare alla top ten delle presenze degli operatori stranieri che mostrano incrementi da quasi tutte le nazioni: Stati Uniti (+6%), Germania (+3%), Regno Unito (+4%), Cina (+12%), Francia e Canada (stabili), Russia (+42%), Giappone (+2%), Paesi del Nord Europa (+2%), Olanda e Belgio (+6 per cento). A questa lista si aggiunge la buona performance del Brasile (+29%), senza dimenticare il debutto assoluto a Vinitaly di Panama e Senegal. Per quanto riguarda invece l’Italia, assistiamo ad un consolidamento degli arrivi da tutte le regioni del Paese”.

« Torna all'archivio

General Cessioni Srl
Via G. E. Arimondi, 5 - 20155 Milano
02 33002280 / 02 33004382
E-mail: info@generalcessioni.it

Professionalità Globale
Riservatezza Globale
Mercato Globale
Assistenza Globale
Trasparenza Globale
Successo Globale

General Cessioni srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.IVA: 08997180966 - CCIAA di Milano REA 2061770 - PEC generalcessionisrl@legalmail.it

Visita anche www.cogefim.com