Vendere un'azienda Vendere un immobile
General Cessioni International Opinioni

General Cessioni recensisce lo straordinario saldo del Made in Italy

General Cessioni dedica un accurato approfondimento ai dati relativi all’export Made in Italy per l’anno 2015.

Analizzando i dati del settore, la Cgia di Mestre evidenzia la crescita per il comparto dell’esportazione Made in Italy, grazie ad un saldo commerciale pari al 122,4 miliardi di euro nelle seguenti quattro aree merceologiche: automazione meccanica, abbigliamento-moda, arredo-casa e alimentazione-bevande. Nello specifico, l’incremento del settore è stato ottenuto dai macchinari con un saldo di 49,8 miliardi, dal tessile-abbigliamento-calzature con 17,6 miliardi, dai prodotti in metallo con 11,1 miliardi, dai mobili con 7,2 miliardi, dagli apparecchi elettrici con 6,5 miliardi e altri materiali non metalliferi con 6,4 miliardi di euro. Purtroppo non risultano vincenti i comparti quali chimica-farmaceutica, computer, tabacco e legno-carta che hanno portato nella bilancia un saldo negativo. A testimoniare la buona riuscita del nostro Made in Italy il coordinatore dell'Ufficio studi della Cgia, Paolo Zabeo  dichiara quanto segue: “Il nostro Made in Italy è prodotto prevalentemente dalle Pmi che grazie alla flessibilità, all'elevata specializzazione produttiva, alla cultura del  buon gusto e del saper fare hanno conquistato il mondo in settori, come quello delle macchine, dove la ricerca, l'innovazione e la qualità del ciclo produttivo sono requisiti indispensabili per competere sul mercato". 

« Torna all'archivio

General Cessioni Srl
Via G. E. Arimondi, 5 - 20155 Milano
02 33002280 / 02 33004382
E-mail: info@generalcessioni.it

Professionalità Globale
Riservatezza Globale
Mercato Globale
Assistenza Globale
Trasparenza Globale
Successo Globale

General Cessioni srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.IVA: 08997180966 - CCIAA di Milano REA 2061770 - PEC generalcessionisrl@legalmail.it

Visita anche www.cogefim.com